Smok Alien Mod

L'alien 220w della SMOK è una delle migliori box attualmente sul mercato, con il suo aspetto aggressivo e le sue misure da 85x44x30mm è capace di erogare una potenza massima di 220w con resistenze da 0.1Ω a 3Ω (VW) e resistenze da 0.06Ω a 3Ω (TC) con temperature da 200 °F a 600°F (100-315°C), il tutto alimentato da due batterie 18650 (minimo 20A)inseribili dal vano sul fondo della box e ricaricabili sia inbox tramite cavo USB sia tramite caricatori esterni.
Il corpo abbastanza grande consente l'utilizzo di atomizzatori, tramite il classico pin 510, anche da 25 senza grossi problemi; realizzato in lega di zinco e inserti in fibra di carbonio,disponibile in vari colori tra cui nero e blu, nero e arancio, nero e rosso, bianco e rosso e total silver. Dispone di un grande schermo OLED dal quale potremo interagire con la box e visualizzare oltre le varie mode di svapo, la potenza, la temperatura,il range delle resistenze e il livello delle singole batterie e non solo, difatti potremo vedere anche lo storico di utilizzo e di boccate effettuate con la box.
Con lo schermo si interagisce tramite due pulsanti situativi in prossimità e tramite il tasto fire, bello grande e comodo, situato lungo tutto il lato destro della box. Una volta inserite le due batterie e connesso l'atomizzatore tramite il pin 510 vanno effettuati 5 click al tasto fire per accenderla, vedremo quindi la scritta SMOK sullo schermo, che poi scomparirà e lascerà il posto all'interfaccia del menù; quindi abbiamo in alto a destra il livello di carica delle batterie, al centro il wattaggio in erogazione e sotto tutte le altre modalità fra le quali si naviga e le si seleziona facendo tre click sul tasto fire e successivamente si possono selezionare le varie modalità e opzioni di svapo tenendo premuto il tasto fire.
Per spegnere la box avremo bisogno di cliccare nella funzione POWER nel menù, mentre effettuando 5 click del tasto fire a box accesa avremo il lock dei tasti, per sbloccarli basterà cliccare nuovamente 5 volte il tastone fire. Sulla box consigliamo come atom il TFV8, capace di arrivare a 260W e quindi adeguato alla potenza della box, valida alternativa è il cleito120. Dopo una prova di svapo possiamo dire che la box è abbastanza fedele a ciò che propone la SMOK, il tasto fire è abbastanza reattivo e ci si diverte molto anche con dei dripper, infatti pur essendo una mod circuitata si avvicina molto ai 220W che promette.
Ottima la reattività del tasto fire, perfetta anche la casa madre che propone una pellicola per lo schermo nella scatola della box, e i più scrupolosi potranno trovare sul mercato anche varie cover per proteggerla ancora di più. Sicuramente i materiali robusti e lo stile della sigaretta garantiscono anche senza cover una certa sicurezza.
Insomma, SMOK che si riconferma come una delle aziende leader del settore dello svapo e con questa SMOK alien 220W prova a creare un distacco con la concorrenti.

autore: Andrea Ferlin





Write a comment

Note: HTML is not translated!