I migliori aromi tabaccosi

I migliori aromi tabaccosi

Nel mondo dello svapo vi sono diverse tipologie di liquidi: i liquidi fruttati, il cui aroma predominante è chiaramente alla frutta; i liquidi cremosi, il cui aroma predominante è quello di creme, torte o dessert; i liquidi tabaccosi, che a loro volta si suddividono in organici e artificiali cioè se l' aroma è derivato da vere e proprie foglie di tabacco lasciate a macerare o se deriva da aromi artificiali (creati in laboratrio con la chimica). I liquidi tabaccosi inorganici sono quelli che si possono più facilmente trovare sul mercato, vengono creati con lo stesso procedimento dei liquidi "normali", quindi miscelando alcuni aromi per ottenere l' aroma finale desiderato.

Il loro utilizzo ideale si ritrova negli atomizzatori da guancia, dove il loro aroma e la loro corposità vengono esaltate creando quasi l' effetto di fumare una sigaretta analogica ma ovviemente senza la combustione. Il loro difetto è che purtroppo svariate volte l' aroma più che sapere di tabacco, tende al legnoso o al chimico anche se tutto ciò dipende dal marchio e dalla fattura del liquido. I liquidi tabaccosi organici invece sono dei particolari liquidi che si ottengono lasciando macerare per un determinato periodo delle foglie di tabacco sminuzzate in una miscela di glicole propilenico e alcol etilico al 99.99%. Il liquido che si otterrà avrà un' aroma molto più fedele al tabacco rispetto al liquido inorganico e avrà la caratteristica nicotina di base (per chi non lo sapesse le foglie di tabacco contengono già loro delle basse percentuali di nicotina che aumenta con l' aumentare della macerazione). Essi hanno la caratteristica, vista la loro origine organica, di sporcare molto le coil ed il cotone, costringendo chi li usa a rigenerare l' atomizzatore dopo circa 10ml. Con questi liquidi si potrà quindi andare a riprodurre fedelmente il gusto che si ottine fumando la pipa, il sigaro o la sigaretta analogica.

Questi liquidi si possono comprare sia sottoforma di liquido già pronto, che necessita solo di essere aperto per essere svapato, sia sottoforma di aroma concentrato, il quale necessita di una miscelazione su una base neutra: le modalità e le tempistiche di maurazione e miscelazione vengono in genere indicate dal produttore anche se la diluizione media consigliata rientra in un range tra il 10% ed il 15% (è possibile anche miscelare i vari aromi conentrati per ottenere combinazioni di tabbacchi sempre diverse al fine di esaltare delle note di sapore che piacciono a chi lo andrà a svapare). Alcuni tra i migliori liquidi e aromi organici sono quelli di "La Tabaccheria" , i cui aromi sono realizzati sfruttando una tecnologia ed una tecnica avanzata che ne permette una concentrazione molto elevata ed un utilizzo immediato, pertanto non sono fondamentali lunghe maturazioni in quanto il bouquet aromatico è ben definito sin da subito. Questo produttore quindi, oltre a produrre liquidi già pronti, produce anche delle linee di aromi concenrati come la Barrique o la Elite che presentano caratteristiche diverse, dovute la pregio e alla lavorazione delle foglie di tabacco. Un altro produttore di liquidi tabaccosi organici è "Azhad's Elixir" che produce aromi concentrati e liquidi pronti all' uso anch' esso suddividendo i suoi prodotti in varie linee che differiscono nella lavoraione e nalla maturazione delle foglie di tabacco. I liquidi inorganici si trovano più facilmente ed hanno un prezzo più contenuto di queli organici, vista la più facile e veloce creazione di questi. Alcuni produttori sono la DEA E-Liquids che produce liquidi tabaccosi già pronti miscelando gli aromi tabaccosi ad aromi quali vaniglia, cacao o ciliegia, creando dei mix perfetti che ne esaltano i sapori come il Calliope, Sophia o il Nemesi.

Altri produttori di aromi concentrati molto conosciuti e apprezzati sono la Flavor Art, con il suo Cuban, Tuscan Reserve o Shade. Bisogna comunque riuscire a trovare un giusto equilibrio tra corposità del sapore e capacità di non stancare, trovando un liquido "all day", che permette quindi di svaparlo durante tutto il corso della giornata. A questo fine consiglio di utilizzare un liquido blando all' inizio, magari che unisca al tabacco anche qualche altro aroma, magari fruttato, per alleggerire la legnosità del tabacco.


Autore: Edoardo Amadio

Write a comment

Note: HTML is not translated!